Friday, 02 March 2018 09:02

Come risparmiare in Irlanda durante un soggiorno alla pari?

Insieme a Londra, anche l’Irlanda è una delle mete più gettonate per chi decide di fare un’esperienza di lavoro alla pari. L’Isola Smeraldo attrae per la sua natura verdeggiante, le vie affollate di musicisti di strada e i pub gremiti di clienti, intenti a bere birra e a seguire le partite di rugby in tv. Dublino, Cork o Galway sono ideali per  soggiornare in Irlanda come au pair e un’occasione di lavoro alla pari nell’isola è anche una buona opportunità per visitarla e scoprirne le bellezze.

Ma come si può visitare l’Irlanda risparmiando? Ecco alcuni consigli per non dover rinunciare a tutto lo stipendio da au pair.

Fare il pieno di cultura nei musei gratis di Dublino

Nella capitale irlandese si può fare il pieno di cultura senza spendere un euro. A Dublino, infatti, molti musei sono ad accesso libero come il Museo Archeologico ed Etnografico, il museo dedicato a James Joyce o il museo-ospedale delle bambole e degli orsetti di peluche. Se, però, durante il vostro soggiorno alla pari in Irlanda desiderate anche scoprire i musei al di fuori di Dublino, la cosa migliore è acquistare una Heritage Card che consente l’accesso a luoghi di interesse per un intero anno.

Godersi il verde dei parchi

Il verde è una cosa che di certo non manca a Dublino e in tutta l’Irlanda. Nella capitale irlandese spuntano parchi pubblici a ogni angolo e chi vuole godersi un po’ di verde ha l’imbarazzo della scelta, anche senza allontanarsi troppo dal centro cittadino. E lo stesso succede anche in altre città. A Cork, ad esempio, vi è il Fitzgerald Park che ospita al suo interno il Museo pubblico visitabile gratuitamente. Vicino Galway vi è, invece, il Connemara National Park: anche in questo caso l’ingresso è libero ma, vista la sua dimensione vi è la possibilità di visitarlo con tour organizzati. Durante tutto l’anno ospita eventi, anche questi a ingresso libero.

Risparmiare sui trasporti in Irlanda

Se state lavorando alla pari a Dublino, un buon modo per risparmiare sui trasporti è sicuramente ricorrere al bike sharing. In questo modo potete utilizzare e pagare la bici per il solo tempo che vi serve, risparmiando e mantenendovi in forma contemporaneamente! Se, però, le condizioni climatiche non sono favorevoli o dovete percorrere grandi distanze, potete prendere i mezzi pubblici e, in questo caso, un buon modo per risparmiare qualche euro è quello di acquistare una Leap Card. In pratica, si tratta di una carta ricaricabile che consente di pagare i mezzi pubblici un po’ meno di quanto si pagherebbero acquistando i singoli biglietti. Infine, se volete spostarvi da Dublino e visitare tutta l’isola, potete muovervi in treno: acquistando online i biglietti, potrete usufruire di tariffe scontate.

In Irlanda a settembre per la Culture Night

Infine, se avete la possibilità di scegliere in che periodo fare la vostra esperienza di soggiorno alla pari in Irlanda, scegliete settembre. Ogni anno, in questo mese, in tutta Irlanda si svolge la Culture Night. Si tratta di un evento che dura una settimana e che offre eventi gratuiti di musica, arte, teatro, danza, cultura, sport in numerose location in tutto il Paese. Un’occasione davvero da non perdere per divertirsi e scoprire lati meno noti della cultura irlandese a costo zero!

Hai scelto l’Irlanda come meta del tuo soggiorno alla pari ma non sai quale destinazione scegliere? Leggi i nostri consigli!

 

Read 1780 times
Login to post comments